Analisi dei valori culturali e del clima organizzativo

La Cultura Organizzativa e il Clima si focalizzano su come le persone osservano, sperimentano e danno senso al loro ambiente di lavoro, sono elementi fondamentali per descrivere e analizzare i fenomeni organizzativi e rappresentano inoltre due componenti importanti che impattano direttamente sul Benessere aziendale.
Questi due elementi affrontati da diverse tradizioni accademiche e con radici in diverse discipline, possono essere utilizzate in maniera integrata per fornire una vista completa e profonda utile alla comprensione della vita organizzativa.
Mentre il clima è la descrizione di esperienze o percezioni di ciò che accade, la cultura aiuta a comprendere le motivazioni profonde del perché queste cose accadono.

Analisi dei Valori Culturali

Approccio metodologico

image
“La cultura è importante perché è un insieme di forze potenti, nascoste e spesso inconsce, che determinano il nostro comportamento individuale e collettivo, …. è importante perché gli elementi culturali determinano strategie, obiettivi e modi di agire. Se si vuole rendere una organizzazione più efficiente ed efficace, allora si deve comprendere il ruolo giocato dalla cultura nella vita organizzativa.” Edgar Schein
Gli strumenti per la mappatura della cultura forniscono  una chiara rappresentazione dei livelli di allineamento tra i valori personali, la cultura attuale e la cultura desiderata dell’organizzazione. Oltre a questo è possibile rilevare il grado ‘disfunzionalità’ presente in azienda.
I risultati ottenuti attraverso la somministrazione di un’indagine integrata vengono presentati attraverso una rielaborazione del modello dei 7 livelli di consapevolezza, sviluppato da Richard Barrett (1996-97) come evoluzione della teoria dei bisogni di Abram Maslow. Secondo questo modello ogni persona – gruppo - organizzazione cresce e si sviluppa all’interno di sette aree ben definite. Ogni area si focalizza su un particolare bisogno che è comune a tutti i sistemi viventi, il livello di crescita e di sviluppo di una persona-gruppo-azienda dipende sulla sua abilità di soddisfare questi bisogni in quanto considerati le principali forze motivanti alla base dei comportamenti.


Le organizzazioni di maggior successo sono quelle che riescono a svilupparsi in ognuno dei 7 livelli, hanno imparato ad operare attraverso uno spettro completo della propria consapevolezza.  Esse sono in grado di generare un clima di fiducia, hanno la capacità di gestire la complessità e possono rispondere o rapidamente adattarsi a tutte le situazioni.

Applicazioni

L'Analisi dei Valori è una soluzione che permette di:

  • rendere visibile e tangibile cultura e valori organizzativi che caratterizzano la vita aziendale per verificarne l’allineamento rispetto alla mission idea;
  • predisporre il terreno per affrontare con successo processi di cambiamento;
  • valutare possibilità di integrazione e impatti prima di fusioni, acquisizioni e riorganizzazione di B.U.;
  • misurare e mappare i fattori che hanno un’influenza diretta nell’inibire o nel dare slancio alle performance aziendali;
  • avere un feedback reale e una base di dialogo e apertura per lo sviluppo e l’evoluzione della consapevolezza individuale e dell’organizzazione in direzione della trasformazione culturale auspicata.

Analisi del Clima Organizzativo

Approccio metodologico

Il clima può essere considerato come un insieme di percezioni condivise e correlate tra loro, relative alla realtà lavorativa relativamente al modo in cui i soggetti percepiscono e interpretano l’azienda e le sue caratteristiche. È la sintesi di vari fattori quali per esempio le rappresentazioni soggettive, le mappe cognitive di ogni persona coinvolta, le percezioni individuali, le interazioni tra i soggetti, il contesto organizzativo e la cultura ivi presente. Conoscere il clima organizzativo vuol dire  “fotografare” lo stato di salute di un’organizzazione così come è percepita da chi ne fa parte.
Al fine di rendere questo strumento adeguato alle molteplici esigenze dell’azienda l’attività di analisi, che può essere integrata tra quantitativo e qualitativo, è strutturata secondo l’integrazione di diversi approcci (strutturali, soggettivi, culturali) al fine di pervenire a rappresentazioni diversificate degli output:
  • multi-dimensionale che prende spunto dal modello di Ostroff (1993) nel prendere in esame i diversi fattori affettivo, cognitivo e strumentale;
  • basata sull’impostazione teorica di Cooper al fine dell’integrazione a misure di stress-lavoro-correlato e del benessere organizzativo;
  • secondo la prospettiva motivazionale di Herzberg (1959) legata ai fattori che generano soddisfazione e insoddisfazione sul lavoro;
  • basata sulla tipologia di clima secondo il modello dei 4 quadranti di De Cock e coll. (1984).
image

Applicazioni

L’indagine del clima rappresenta un momento di analisi e di autoverifica che consente di rilevare, in un dato momento della vita aziendale:
  • il vissuto dei collaboratori che, pur rappresentando una dimensione psicologica dell’azienda, è indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi di business;
  • l’insieme dei punti di forza e delle aree di miglioramento, mettendo in evidenza le eventuali criticità;
  • conoscere con precisione "l’aria che si respira" nell’ambiente  in modo da progettare, pianificare ed eseguire opportuni interventi che possano favorire lo sviluppo e il "benessere" delle persone e dell’azienda stessa;
  • integrare e arricchire con informazioni significative e particolareggiare La Valutazione Stress Lavoro Correlato.

Tecniche e strumenti

L'analisi dei Valori e del Clima Organizzativo viene realizzata utilizzando in  modo integrato i seguenti strumenti:
  • Interviste individuali
  • Focus Group
  • Questionario Personal Value Inventory (PVI)
  • Questionario Current Value Inventory (OCVI)
  • Questionario Desired Value Inventory (ODVI)
  • Questionario Organizatinal Climate Inventory